10 minuti al giorno per mettersi in forma con gli “8 Pezzi di broccato”

Stanchezza, dolori, scarsa energia e debolezza muscolare? Bastano 10 minuti ogni giorno per rimettersi in forma con la sequenza denominata “Baduanjin” che in cinese significa “8 pezzi di broccato”.

Si tratta di una semplice ma potente serie di esercizi del millenario Qi Gong, ginnastica medicale cinese e pratica di lunga vita.

Perché questo nome poetico: “8 pezzi di broccato” o anche “8 pezzi di seta”?

Perché broccato e seta sono caratterizzati da scioltezza, eleganza e fluidità: qualità che il nostro corpo può ottenere eseguendo regolarmente queste tecniche.

Inoltre, broccato e seta sono tessuti di grande valore, come di grande preziosità è considerata questa sequenza che in Cina viene praticata da centinaia di anni.

Questi esercizi sono citati già in alcuni testi della Dinastia Song (960-1279), ma fu nel nel diciannovesimo che venne attribuita al leggendario Generale Ye Fei che si sostiene l’abbia insegnata ai suoi soldati per meglio prepararli alla guerra.

In ogni caso è certo che la sequenza “8 pezzi di broccato” consente di ottenere tonicità dei muscoli, scioltezza dei tendini, maggiore forza, energia, equilibrio e coordinamento del corpo.

Ma non solo: si contrastano efficacemente anche artriti, artrosi, osteoporosi, si acquisisce nuova forza dopo un periodo di malattia, si rinforzano tutte le funzioni vitali. Come si può vedere nei seguenti documenti che parlano delle svariate sperimentazioni condotte per verificare l’efficacia della tecnica:
www.worldscientific.com/doi/abs/10.1142/S0192415X06004259

E’ in particolar modo straordinario l’effetto ottenuto riguardo la minor perdita ossea nelle donne che hanno eseguito quotidianamente il Baduanjin per 12 settimane!

Ma torniamo agli esercizi.

Ogni esercizio è focalizzato su una specifica parte del corpo e su un meridiano energetico e quindi l’intera sequenza è studiata per lavorare su tutti i canali energetici permettendo all’energia di fluire armonicamente, portando benessere a corpo e mente.

In alcuni casi il nome delle tecniche ci suggerisce i movimenti da eseguire e l’effetto che si ottiene.

1. Sostenere il cielo con le mani gestisce le tre cavità dei visceri (agisce sul meridiano di triplice riscaldatore)
2. Tendere l’arco a sinistra e a destra imitando il lancio della freccia (agisce sui reni e milza)
3. Separare il cielo dalla terra per recuperare appetito (agisce su stomaco)
4. Il gufo saggio guarda indietro (contro la generale debilitazione dell’organismo)
5. Scuotere la testa e far oscillare le natiche per calmare il fuoco del cuore (per cuore e polmoni)
6. Tirare pugni con sguardo irato (accresce la forza fisica)
7. Afferrare le punte dei piedi (per rinforzare i reni)

8. Sollevare i talloni per otto volte guarisce ogni malattia (favorisce la fuoriuscita del qi).

Se vuoi vedere il video dell’intera sequenza:
www.youtube.com/watch?v=91CqL0Qsx34

Per apprendere questi e altri esercizi di Qi Gong ti invito alle mie lezioni di gruppo o individuali. La prima lezione è sempre gratuita.
Trovi approfondimenti, orari e costi qui:
www.my-massage.ch/qi-gong

Per trattamenti di Riflessologia del piede, Riflessologia auricolare, Tuina, Digitopressione, Massaggio sportivo, classico, anti-stress puoi prendere appuntamento qui:
+41 78 656 05 15
Vivo e lavoro in Svizzera