Risveglio di primavera: l’auto-massaggio con le bacchette cinesi.

Energia, tonicità, scioltezza, vitalità: sono tutte caratteristiche della primavera che possiamo stimolare in noi stessi con questo semplice auto-massaggio.
 
Proviamolo nella versione con le bacchette cinesi.
 Sì, proprio quelle che usiamo al ristorante: basta unire qualche coppia di bacchette con del nastro adesivo, formando un bastoncino leggero di 2-3 cm di diametro.
 
Con questo semplice strumento andiamo a picchiettare delicatamente le nostre braccia, dorso e interno, provocando una piacevole vibrazione.
 L’azione deve essere ovviamente ben dosata in base alla vostra sensibilità e in ogni caso deve essere gradevole e non dolorosa.
 
Io uso questa tecnica da tempo e amo farla con una una certa intensità ma posso assicurarvi che anche un leggero picchiettio fatto con la mano o un delicato sfioramento è in grado di risvegliare la circolazione dei meridiani energetici in modo altrettanto efficace. E in questo modo a dare beneficio a problematiche che interessano la mano, il polso, il gomito o la spalla.
 
Proviamo a seguire le indicazioni del video: iniziamo picchiettando il dorso del braccio partendo dalla punta delle dita e salendo fino alla spalla. In questo percorso agiamo a livello di meridiani su intestino tenue, triplice focolare e intestino crasso.
 
Una volta raggiunta la spalla rovesciamo il braccio e ne picchiettiamo la parte interna, scendendo dalla spalla fino a raggiungere la punta delle dita. In questo modo lavoriamo sui meridiani yin del braccio: polmone, ministro del cuore e cuore.
 
Il benessere che deriva da questa semplice pratica è duplice: andiamo a sollecitare la tonificazione ossea e stimoliamo al contempo i meridiani energetici che passano dalle braccia dando beneficio a fastidi localizzati nelle braccia raggiungendo al contempo anche altri punti del corpo
(il nostro corpo è meravigliosamente interconnesso).
 
Perché mi sono concentrato sulle braccia? Ho voluto partire da qui perchè mani, polsi, gomiti, spalle sono spesso interessati da svariate problematiche articolatorie di cui molti miei pazienti si lamentano.
 
Da terapista complementare io tratto questi problemi con massaggio, reflessologia, tuina o digitopressione ma amo anche dare ai miei pazienti degli strumenti per lavorare in autonomia e mantenere scioltezza e benessere anche fuori dal mio studio.
 
In uno dei prossimi video vedremo questo tipologia di auto-massaggio applicata anche su altre parti del corpo, utilizzando i principi della millenaria Medicina tradizionale cinese. E vedremo come possiamo farci del bene con qualche ulteriore delicato picchiettio.
 
➡Se hai delle domande sono felice di risponderti. Puoi scrivermi sotto questo post o su messenger:
m.me/massaggiolugano
o via mail: info@my-massage.ch
 
Per un trattamento di Riflessologia, Digitopressione, Tuina o massaggi (riconosciuti dalle Casse Malati), o lezioni di Qi Gong, arte di lunga vita, ti aspetto volentieri nel mio studio.
 
➡ROBERTO BIANCHI
www.my-massage.ch
Tel: +41 078 656 05 15
C/O Centro InEquilibrio
via Molinazzo 4A, Cassarate – Lugano
 
Vuoi altri miei suggerimenti di trattamenti naturali per la salute?
➡SEGUI IL MIO BLOG:
www.my-massage.ch/blog
 
➡ISCRIVITI AL MIO CANALE YOUTUBE:
goo.gl/qR2fQm