Una delle mie migliori allieve di Qi Gong ha 86 anni.

A 86 anni è possibile aver voglia di mettersi in gioco? Non serve che lo chieda alla mia allieva più anziana del corso di Qi Gong, millenaria pratica cinese di lunga vita.

L’ho vista iniziare eseguendo alcuni esercizi da seduta. Dopo una quindicina di lezioni è quasi sempre in piedi ed esegue alcune forme meglio di alcune persone più giovani di lei.

Ha molta voglia di apprendere, una grande attenzione per ogni dettaglio e se capita che non spiego un concetto con sufficiente chiarezza è lei che me lo fa notare.

Se una donna di questa età trova giovamento praticando il Qi Gong, penso che ognuno di noi ci possa provare. Infatti, la longevità non è l’unico obiettivo raggiungibile.

Il Qi gong porta molti vantaggi fra cui:

  • Aumenta forza, resistenza, coordinazione e flessibilità
  • Riduce dolore e rigidità muscolati
  • Aumenta calma, la consapevolezza e senso di benessere generale
  • Sonno più profondo e ristoratore
  • Riduce lo stress
  • Rinforza il sistema immunitario
  • Migliora le funzioni cardiovascolari, respiratorie, circolatorie, linfatiche e digestive
  • Abbassa la pressione

Ti aspetto a lezione! La prima è sempre gratuita;)

Per ulteriori approfondimenti visita la pagina dedicata al Qi Gong di questo sito.